Vacanze in Portogallo con il cane

vacanze in portogallo con il cane

Una guida pratica all'organizzazione di un viaggio in Portogallo con il cane


In questo articolo vogliamo condividere qualche utile consiglio per organizzare un viaggio in Portogallo in compagnia del proprio 4 zampe. Il Portogallo è un Paese meraviglioso, ricco di paesaggi molto diversi: dalle coste dell’Algarve alle cantine di Porto passando da Lisbona e i magici palazzi di Sintra. È un luogo destinato a rimanere nel cuore di molti viaggiatori.

Per quanto riguarda l'ospitalità rivola ai nostri inseparabili compagni di viaggio a 4 zampe però, la situazione non è delle migliori. Infatti generalmente è difficile poter accedere nei luoghi pubblici con il cane, come ad esempio ristoranti e negozi.  Inoltre non sono molto diffuse le spiagge accessibili o mezzi pubblici a prova di zampe.

Ma questo non toglie che è comunque possibile organizzare un bellissimo viaggio, è solo necessario organizzarsi. Vi daremo quindi qualche suggerimento per aiutarvi ad organizzare la vostra vacanza in Portogallo con il cane.

Tutte le informazioni che trovate in questa mini guida nascono dalla nostra esperienza personale di viaggio con Sirio,il nostro blogger a 4 zampe.

Documenti per il cane per un viaggio in Portogallo con il cane

Documenti per il cane per un viaggio in Portogallo con il cane


Il Portogallo non è vicino, e per raggiungerlo è bene organizzarsi al meglio. Essendo all'interno della Comunità Europea i documenti necessari sono gli stessi che servono per gli altri Paesi:

  • Microchip: Il cane deve essere microchippato per poter viaggiare all'estero, ma anche a livello nazionale. Il libretto sanitario non è un documento ufficiale in quanto serve solo ad attestare lo storico sanitario del cane.
  • Vaccinazione antirabbica: la si fa presso il proprio veterinario che invia il certificato all'ASL di competenza in modo che possa essere informata. La vaccinazione sarà valida dopo 21 giorni da quando la si compie.
  • Passaporto per il cane: consiste in un librettino che certifica la proprietà del cane oltre che la validità dell’antirabbica e lo si ritira all'ASL. Non va più rifatto ma rinnovato ogni anno con la vaccinazione antirabbica senza la quale risulta un documento non valido

dove dormire in portogallo con il cane

Dove dormire: scegliere la struttura giusta


Come in altre circostanze la scelta della struttura di pernottamento è una delle cose più importanti da valutare nell'organizzazione del nostro viaggio. Viaggiando con un 4 zampe dobbiamo sempre tenere a mente i sui bisogni e pensare preventivamente ad eventuali situazioni problematiche.

I ristoranti non accetteranno i cani all'interno dei locali (e spesso nemmeno all'esterno) e quindi potrebbe essere comodo attrezzarsi per poter cucinare in autonomia nel caso non lo si voglia lasciare solo, oppure cercare dei ristoranti che abbiano dei posti a sedere in esterno e averlo quindi con noi. Indubbiamente, un appartamento è la soluzione più comoda se non si vuole (o non si può) separarsi dal proprio cane durante le cene. Ma si può pensare anche ad un hotel o ostello con cucina in comune: oltre ad avere la possibilità di cenare con il proprio cane sarà bellissimo conoscere nuove persone e fare nuove amicizie.

Inoltre è probabile che in alcuni momenti della giornata il cane possa rimanere solo nell'alloggio (magari perché programmerete una visita in luogo a lui non accessibile, come Sintra), quindi valutiamo e scegliamo la sistemazione tenendo anche conto del benessere e dello spazio necessario al nostro 4 zampe.

Ristoranti in Portogallo: non a misura di zampa

Ristoranti in Portogallo: non a misura di zampa


Come detto cenare o pranzare con un cane in Portogallo presso un ristorante sarà un'impresa davvero ardua. Troverete molti ristoranti e di ogni tipo. Dai grill a quelli più sofisticati, ma tutti avranno una cosa in comune: non accettano i cani all'interno dei locali, e lo stesso vale per i più famosi fast-food. Sarà possibile cenare o pranzare sui tavoli esterni se il ristorante lo predispone, ma anche in questo caso non è sempre automatico. Alcuni ristoranti precludono l'accesso anche alla parte esterna.

Tenete presente che il Nord del Portogallo, come ad esempio Porto, anche se con un clima temperato può essere in alcuni periodi dell’anno fresco, anche nella stagione estiva. Se siete freddolosi tenetelo in considerazione se valutate di cenare all'esterno.

Anche nel bellissimo Mercato de Ribeira di Lisbona, pieno di piccoli ristorantini multietnici e street food purtroppo i cani non possono entrare.

Organizzare l'itinerario del tuo viaggio in Portogallo con il can

Organizzare l'itinerario del tuo viaggio in Portogallo con il cane


Organizzare al meglio la vostra permanenza è quindi fondamentale. Conoscete il vostro cane e potete quindi valutare quanto tempo potete può rimanere solo mentre visitate le attrazioni principali, e portarlo con voi per passeggiare nei quartieri o le zone più naturali come le coste dell’Algarve. Il consiglio è sempre quello di portarlo con se la mattina se proprio bisogna scegliere, perché più fresco e quindi meno stressante per il cane.

Nei principali monumenti i cani non sono ammessi: le chiese di Porto, i musei e le cattedrali di Lisbona, i palazzi e il parco di Sintra non ammettono i nostri 4 zampe.

Portate il cane sempre al guinzaglio in modo che nessuno possa farvi storie. È comunque obbligatorio in tutto il Portogallo così come in Italia.

In Portogallo vi muoverete con tre tipi di mezzi pubblici principalmente: la metropolitana e i treni, dove sono ammessi senza particolari problemi(ma bisogna avere con se la museruola), e i bus, dove purtroppo non possono salire, ed è un peccato perché sopratutto in città come Lisbona sono anche più comodi della metro.
Ovviamente le cose sono diverse se il cane viene tenuto nel trasportino o negli zaini studiati per loro: in questo caso potrete portarli con voi su qualunque mezzo.

IL CALDO

Per quanto riguarda il caldo è un elemento da tenere a mente sopratutto nella parte Sud e centrale: Algarve e Lisbona per intenderci. Sulle coste dell’Algarve le temperature sono simili a quelle del sud Italia, quindi non soffocanti come il sud della Spagna ma comunque molto calde, superando nei mesi estivi facilmente i 30 gradi.

Tenetelo presente quando passeggiate sia in città che in spiaggia con il vostro 4 zampe: il rischio di ustione alle zampette è molto alto sopra i 30 gradi se il terreno è esposto al sole.

AL MARE CON IL CANE IN PORTOGALLO

Quando si parla di mare in Portogallo si fa riferimento quasi sempre all’Algarve, a Sud del Paese. Nonostante le molte classifiche che si trovano online, noi non tenteremo di definire quali sono le spiagge più belle, ma vi daremo qualche suggerimento per scegliere la zona più adatta a voi.

L’Algarve può essere distinto in due parti:

  • La costa sud, di fronte al Marocco, caratterizzata da calette  rocciose e spiagge molto ampie e attrezzate nei pressi delle città principali, come Albufira, Lagos e Faro.Queste città sono molto organizzate a livello turistico: grandi hotel, spiagge attrezzate, ristoranti e locali aperti fino a tardi. Sono zone con molta vita, ma allo stesso tempo con molto caos e traffico nei mesi estivi.
  • La costa che guarda ad Ovest, molto più brulla e selvaggia, e ovviamente meno attrezzata. Questa costa è da scegliere se siete amanti della pace e della tranquillità, e se non siete attratti dalla vita di Albufeira. Ovviamente anche qui nel periodo estivo le spiagge non saranno di certo vuote, ma sarà possibile trovare il proprio spazio senza accavallarsi ad altre persone.

Per quanto riguarda le spiagge in cui andare con il cane in Portogallo, non ci sono vere e proprie dog-beach, ma spiagge in cui possono accadere ed altre in cui non fanno storie nonostante il divieto. In generale se andate alla mattina presto o alla sera tardi in molte spiagge nessuno vi dirà niente, ma tenete a mente che in linea teorica non è consentito, anche se spesso i bagnini chiudono un occhio.

In altre spiagge sono ammessi in specifiche zone. Troverete in fatti delle spiagge in cui vedrete dei cartelli simili a frecce che indicano da dove inizia e fin dove termina il tratto di spiaggia privata. Dentro quel tratto non potrete accedere, e all’interno troverete un bagnino e una torretta. Fuori da quel tratto invece sarà possibile accedervi con il cane durante tutta la giornata, fare il bagno con lui ma sempre al guinzaglio. Non è una regola generale di tutto il Portogallo ma diffusa in alcune spiagge. Per essere sicuri chiedete al bagnino.

Qui vi indichiamo due spiagge tra le più belle nella costa sud dove poter andare con il vostro 4 zampe:

  • Praia de Gale: un’ottima spiaggia, bellissima, caratterizzata da molte calette che si susseguono l’una alla’altra. Non fermatevi alla prima, in cui non potete accedere con il cane perchè tratto privato, ma proseguite alle calette successive evitando quelle comprese tra i cartelli. Li potrete godervi una giornata di mare con il vostro 4 zampe.
  • Praia do Barranquinho: qui non c’è un cartello che lo vieti, ma non vuol dire che siano ammessi. Ma essendo meno frequentata se andate presto non avrete grandi problemi.

COME ARRIVARE IN PORTOGALLO CON IL CANE

Il Portogallo è il paese più ad Ovest d’Europa, e per raggiungerlo ci possono volere molte ore di auto. Se decidete di andare in auto quindi calcolate molte soste tenendo a mente il benessere del 4 zampe.

In alternativa si può accorciare il tragitto facendo una parte del viaggio con un traghetto. Ci sono varie rotte che collegano Italia, Francia e Spagna, come ad esempio Barcellona. Consigliamo la GNV (Grandi Navi Veloci) perché attenti a chi viaggia con il 4 zampe. È infatti possible viaggiare in apposite cabine dedicate a chi viaggia con il cane (sono a numero limitato), oltre ad avere una area cani sul pontile. Potrete scegliere anche la Grimaldi, ma i cani dovranno essere tenuti nel canile della nave e non potranno accedere alle zone comuni.

vacanze in portogallo con il cane
 
vacanze in portogallo con il cane
 
vacanze in portogallo con il cane
 
vacanze in portogallo con il cane
 
vacanze in portogallo con il cane
 
vacanze in portogallo con il cane
 

Food vector created by dooder - www.freepik.com

Lascia un commento